Cos’è l’Energy Star che trovo sul mio PC

Cos’è l’Energy Star che trovo sul mio PC

17 Agosto 2022 By germana falcone

Quando si decide di acquistare un nuovo PC, i dispositivi HP non possono mancare in fase di valutazione, in particolare dopo l’aggiunta dell’Energy Star. Una serie di macchine facilmente riconoscibili visto che spesso riportano l’adesivo Energy Star ed un programma omonimo già incluso nel sistema. Un bonus particolarmente gradito per gli utenti più green, visto che sta ad indicare un dispositivo molto più ecologico in termini di consumo energetico ed emissioni prodotte. Un’iniziativa proposta dall’Agenzia per la protezione dell’ambiente e dal Dipartimento dell’energia che è stata subito accolta dall’azienda americana, riscuotendo anche un ottimo successo. Oltre a ridurre l’impronta di carbonio emessa e correlata all’uso di un PC, questa funzione permette di consumare meno energia, riducendo quindi anche i costi per quanto riguarda le bollette e improntando tutti verso uno stile di vita più sostenibile. Il programma, o meglio il bloatware, è sviluppato internamente da Hewlett-Packard (HP) e si trova ormai su tutti i dispositivi da loro prodotti. Almeno sulla carta, numerosi sono i vantaggi nell’uso di questa opzione che però è ancora in fase di sviluppo e spesso porta anche a diversi problemi. 

Disinstallare Energy Star su un PC HP

Provando il servizio, molti clienti hanno riscontrato numerosi bug e malfunzionamenti che ancora costringono il pubblico a disabilitare Energy Star, nonostante l’uso porti molti benefici alla macchina e all’ambiente. Può capitare dunque di voler disinstallare il programma, magari anche per aumentare le prestazioni del computer. Il processo è piuttosto semplice e garantisce in ogni caso il funzionamento del dispositivo. Potrebbe anche non essere attivo in un primo momento, per questo è importante vedere quale sezione è necessario consultare per poter regolare questa impostazione. 

  1. Aprire le impostazioni del proprio computer HP;
  2. Fare click col tasto sinistro sull’area App;
  3. Selezionare l’opzione App e funzionalità dal menù;
  4. Scorrere fino a quando non viene visualizzata la voce Energy Star, per poi fare clic sull’icona con i tre puntini verticali;
  5. Da qui si potrà decidere se disinstallare il programma ed in caso verificare anche possibili aggiornamenti rilasciati. 

Meglio utilizzare Energy Star oppure disattivarlo?

In realtà a questa domanda non c’è una risposta che sia completamente oggettiva. La scelta ricade tutta sulle volontà del cliente, su quello che sono le necessità per cui la macchina viene utilizzata. Il PC sarà in grado di offrire prestazioni elevate, come solito di HP, in qualsiasi caso, sia che il programma sia attivo che nel caso contrario. Ovviamente, se si nota che il programma utilizza troppo CPU, rallentando i processi di caricamento e la velocità generale del dispositivo, meglio optare per la sua eliminazione. Se invece non si dovesse riscontrare alcun problema, Energy Star è l’alleato perfetto per poter risparmiare un po ‘ di energia elettrica, riducendo le emissioni prodotte e la propria impronta ambientale. L’unica applicazioni in grado di regolare il consume di energia sul PC, portandolo a livelli inferiori ma garantendo comunque un’affidabilità elevata.