Quali sono i linguaggi di programmazione più utilizzati nel 2022

Quali sono i linguaggi di programmazione più utilizzati nel 2022

23 Agosto 2022 By germana falcone

Se ci si sta affacciando da poco sul mondo della programmazione, sapere quali sono i linguaggi più utilizzati è un ottimo punto di partenza. Imparare a programmare, al giorno d’oggi, è uno dei migliori investimenti da fare vista l’alta richiesta di figure specializzate; meglio ancora se si studia un tipo di linguaggio tra i più richiesti sul Web. Le garanzie sono innumerevoli: parliamo di salari che ormai è difficile trovare in altri settori e di un mercato in costante crescita (fino al 9% entro 10 anni) e sempre in cerca di esperti nel settore. In questo articolo la nostra missione è quella di illustrare quali sono i linguaggi più usati e quindi quelli da cui deriva maggiore richiesta nel mondo del lavoro. Teniamo in considerazione quelli che sono i dati sull’anno corrente, visto che col passare degli anni la classifica potrebbe subire diverse modifiche, sempre basandosi su quelle che sono le nuove richieste del pubblico.

  1. Python

In cima alla lista troviamo da qualche anno Python, uno dei linguaggio che ha fatto della versatilità il proprio successo online. Le librerie ed i framework accessibili online, hanno reso possibile l’utilizzo di questo linguaggio in diversi settori e per applicativi di ogni genere. Si distingue per essere anche molto semplice da memorizzare ed usare, visto che il codice vanta una sintassi semplice e soprattutto personalizzabile a favore delle esigenze specifiche di ogni utente. In particolar modo lo si trova in app per il machine learning, l’ intelligenza artificiale e per l’analisi dei dati.

  1. Java

Ora che le App dominano il mercato, anche Java sta conoscendo il suo periodo di massimo splendore. Un linguaggio di programmazione sviluppato appunto per la creazione di applicazioni che si basano su una comunicazione client-server e che offre opzioni di pre compilazione mai viste prima. Questo significa che qualsiasi macchina sia in grado di supportare Java può eseguire un’applicazione che utilizza questo linguaggio, secondo il famoso principio “scrivi una volta, esegui ovunque”. Molto utilizzato per i software organizzativi aziendali o ad esempio per le app mobile sviluppate da Android.

  1. JavaScript

Occhio a non confonderlo con il precedente, visto che JavaScript è un linguaggio di programmazione completamente diverso. È senza dubbio il più popolare per progetti che riguardano app e siti web interattivi, con ben il 98% dei siti online che lo implementa nelle proprie pagine. Utilizzando un ambiente di esecuzione (Node.js ad esempio), grazie a JavaScript è possibile  sviluppare giochi e applicazioni che funzionano anche solo sul browser, potendo contare anche su numerose estensioni per aggiungere funzionalità. Per qualsiasi tipo di app mobile e browser, così come per i siti web, JavaScript è la risorsa per rendere unico il proprio progetto finale.