Migliori strumenti pubblicitari per un consulente di web marketing a Roma

Migliori strumenti pubblicitari per un consulente di web marketing a Roma

20 Ottobre 2021 By syrus

 

Se hai deciso di iniziare ad espandere il tuo business muovendoti anche sulla rete, la soluzione migliore potrebbe essere affidarti ad un consulente marketing. Questa figura si occupa inizialmente di analizzare l’azienda per proporre delle strategie che possano portare dei risultati a seconda di quali sono gli obiettivi della compagnia. È un professionista che attraverso i canali online è in grado di creare una strategia pubblicitaria, adattandola al tuo scopo ( aumento delle vendite o dei clienti ) e al tuo settore di interesse. Una città grande ed importante come Roma offre sicuramente molte possibilità ma allo stesso tempo anche una grande concorrenza con cui competere. 

Alcuni canali offrono la possibilità di circoscrivere le azioni pubblicitarie o comunque le diverse strategie ed applicarle all’interno di un territorio preciso. 

Google My Business e gli Annunci localizzati

Questo servizio di Google ti offra la chance di creare un profilo online della tua azienda che comparirà ogni volta che gli utenti cercheranno un servizio o un prodotto che le tua attività mette a disposizione. Grazie a Google My Business è possibile anche rivolgersi principalmente a potenziali clienti che fanno ricerche nelle tua zona. Questo è possibile grazie agli Annunci di Servizi localizzati che mostrano i tuoi annunci principalmente a persone in un determinato raggio di distanza. Una funzionalità di Ads un po’ più mirata, pensata per aziende che lavorano a livello locale. Gli annunci di Servizi locali consentono ai clienti nella tua area di trovarti facilmente e di contattare direttamente la tua attività.Quando un cliente seleziona la tua attività, può fare semplicemente clic sul tuo annuncio e contattarti con una telefonata ed inoltre Google lo incoraggerà a lasciare una recensione. Tutto adattabile ad un budget concordato in partenza che verrà utilizzato solo se l’utente compie un’azione sul tuo annuncio. Un’ ottima soluzione per muovere i primi passi su internet rimanendo concentrati sul proprio territorio.

Facebook Ads

Anche i social, ed in particolare Facebook, rappresentano un canale valido su cui il consulente marketing deve saper agire. Abbiamo già parlato della grande quantità di utenti che ogni giorno utilizza il social ideato da Zuckerberg ma quello che ora ci interessa e cercare di targettizzare gli utenti a cui l’annuncio verrà mostrato. Se a noi interessa che la sponsorizzazione sia più presente in un determinato luogo, Facebook ci da la possibilità di farlo. Nel momento precedente alla pubblicazione potremmo impostare :

  • il paese, lo stato o la provincia;
  • la città o il CAP di nostro interesse;
  • una targettizzazione a livello globale, per area geografica (es. Europa) o per area di libero scambio (es. “NAFTA”, North American Free Trade Agreement).

YouTube Advertising

Youtube ti da la possibilità di creare degli annunci video che verranno proposti agli utenti all’inizio o mentre guardano un filmato. Se il tuo scopo è quello di attirare un segmento specifico di pubblico, anche per questa piattaforma è possibile farlo attraverso il targeting. Puoi utilizzare gli strumenti per il pubblico per trovare gli utenti che contano di più per la tua attività su YouTube.

Statistiche annunci YouTube

Statistiche annunci YouTube

Raggiungi potenziali clienti in base a dati demografici come età, sesso e località, nonché interessi, eventi importanti e molto altro ancora. Questa soluzione può portare un netto boost alla tua campagna visto che le opzioni per definire il pubblico sono veramente moltissime. Per avere un’idea più chiara dell’immensità di possibilità di personalizzazione e per vedere come Google gestisce questo tipo di pubblicità ti consiglio di leggere questa guida