Cosa significa l’acronimo SEO? Significato e definizione della Search Engine Optimization.

Cosa significa l’acronimo SEO? Significato e definizione della Search Engine Optimization.

24 Ottobre 2021 By syrus

Spesso quando sentiamo parlare di web marketing ci imbattiamo nel termine SEO. Un insieme di tecniche importanti da considerare se si vogliono raggiungere più persone possibili quando si utilizza un motore di ricerca. In questo acronimo infatti sono racchiuse tutte quelle ottimizzazioni da effettuare per “aiutare” il motore di ricerca a trovare e ad indicizzare il tuo sito web. Se infatti facendo una ricerca noti che tra i risultati il tuo sito non compare, significa che i crawler non sono riusciti a trovare le tue pagine e a farle comparire nella SERP. Ma entriamo ancora più nel dettaglio andando ad analizzare i vari fattori di ottimizzazione e gli aspetti del sito che coinvolge.

A livello della pagina

Per quanto riguarda le pagine del tuo sito, bisogna fare in modo che:

  • il codice rispetti le Web Content Accessibility Guidelines (WCAG) ,che sono una serie di linee guida per l’accessibilità dei siti Web.
  • i Tag HTML siano il più precisi possibili e che riflettano il contenuto che vanno ad indicare. Attenzione sotto questo punto di vista ai Tag per le immagini, visto che le ricerca per immagini è uno strumento fortemente utilizzato dal pubblico.
  • i tempi di caricamento delle varie pagine non siano troppo lunghi. I bot dei motori di ricerca infatti prendono in considerazione anche questo aspetto che sarà vitale migliorare. Si dovrà ridurre al minimo il codice e le animazioni che rallentano il sito, strutturare delle scorciatoie per il contenuto attraverso sistemi di caching e ripartire i contenuti utilizzando una Content Delivery Network.
  • i file robots.txt e sitemap.xml siano implementati correttamente,così da indicare ai crawler dei motori di ricerca quali contenuti indicizzare e quali escludere da questo processo.
  • vengano rimossi oppure modificati gli errori nel codice che producono una duplicazione dei contenuti. 
  • il contenuto sia corretto e non richieda troppo impegno nella lettura.
  • il sito sia responsive cioè adattabile ai vari strumenti per il web, dato che lo smartphone risulta essere il mezzo più usato.
  • evidenziare le idee principali di qualsiasi testo usando il tag cloud per specificare di cosa tratta uno spazio online e per creare relazioni tra concetti.

A livello del dominio

Riguardo al dominio i fattori più rilevanti da considerare e migliorare sono:

  • Anzianità del dominio stesso.
  • Le parole chiave nel dominio di secondo livello.
  • I backlink che riceve da altri siti e le fonti che offre. Le fonti devono essere autorevoli ed il numero di link non troppo elevato e soprattutto contestualizzato.
  • Presenza dell’ HTTPS che è indice di navigazione sicura per l’utente.

A livello dell’utente

Ovviamente anche l’utente gioca un ruolo importante nel posizionamento della tua web page. Anche nel mondo online la fama del sito dipende dal numero di visitatori ( click-through rate) e soprattutto da quanto gli utenti rimangono sul sito. Questo può sicuramente essere un fattore che va ad influire sulla qualità sia per i futuri utenti che per i motori di ricerca. 

Se hai un account My Business le recensioni positive potrebbero influire sul posizionamento nella pagina dei risultati.

Survey Suggestion Opinion Review Feedback Concept

Il tempo che userai per cercare di migliorare questi aspetti verrà ripagato a livello di traffico nel sito web. Per darti un aiuto nell’individuare cosa migliorare in ottica SEO puoi sempre utilizzare un SEO Audit: il sito viene integralmente scansionato al fine di avere un quadro sullo stato di salute sia del sito che di un progetto.