Come installare un nuovo tema su WordPress

Come installare un nuovo tema su WordPress

19 Aprile 2022 By germana falcone

Uno tra i principali vantaggi che WordPress offre è la possibilità di scegliere tra migliaia di temi, gratuiti e a pagamento, quello che meglio si adatta alle esigenze e ai gusti personali dei proprietari del sito internet. Questo perché i temi non solo contribuiscono nel cambiare l’aspetto ed il layout delle pagine per dargli un tocco unico ma spesso e volentieri aggiungono anche delle funzionalità utili a migliorare l’esperienza utente offerta. Un pacchetto completo quindi per rendere il proprio sito il più comodo possibile sia per il gestore che per l’utente senza dover in alcun modo lavorare sulla codifica e con i linguaggi di programmazione. In maniera automatica WordPress fornisce un tema predefinito ma come abbiamo già detto è possibile andare a scegliere nella directory del sito un tema, sviluppato da terzi o interno, già ben progettato e soprattutto adattabile alle varie tipologie di pagine e siti che è possibile trovare sulla rete. Non ci resta allora che esaminare come poter scaricare il tema perfetto, una procedura che come vedremo permette in poco tempo e in modo semplice di ottenere risultati professionali.

Scaricare un tema gratuito 

La parte più importante di questo processo consiste in primis nella scelta del tema che meglio si adatta alle proprie esigenze e nel download sul proprio PC di quest’ultimo, visto che l’installazione effettiva avverrà in modo automatico su WordPress. Nella sezione Aspetto del proprio pannello personale cliccando su Temi si potrà da subito avere una panoramica sul tema in uso in questo momento e anche di tutti i temi precedentemente scaricati, con la possibilità di visualizzarne anche un’anteprima di prova. Se invece lo scopo è quello di installare un nuovo tema dall’immensa directory di WordPress, una raccolta di temi, estensioni e plugin, si dovrà fare clic sulla voce Aggiungi Nuovo. Arrivati a questo punto ci si troverà davanti una lista di temi che è possibile anche filtrare tra Popolari, Più recenti, Preferiti e Filtro funzionalità ( per specifiche personali) o direttamente tramite la barra di ricerca digitando il nome. Una volta scelto il tema si potrà cliccare su Installa per iniziare il download ed in caso si voglia visualizzare in anticipo anche un’anteprima del sito con il nuovo aspetto che avrà dopo l’installazione. Una volta terminato il processo di installazione basterà fare click su Attiva per vedere il tema applicato in un istante. 

Installare un tema a pagamento tramite file .zip

Se è vero che i temi gratuiti sono un’ottima risorsa per il proprio sito, esistono anche dei temi a pagamento, che è possibile scaricare da internet, che offrono maggiori funzionalità e un livello di personalizzazione ancora più elevato. Nella stragrande maggioranza dei casi questa tipologia di temi si presenta in formato .zip che prima di poter essere installato dovrà però essere decompresso sul computer tramite apposito programma, spesso già installato sul dispositivo. Una volta concluso questo processo ci si dovrà recare sempre nella stessa sezione Temi all’interno dell’area Aspetto e cliccare su Aggiungi Nuovo nella parte centrale della pagina. A questo punto si aprirà una nuova schermata in cui si dovrà premere su Carica tema affianco alla scritta Aggiungi Temi per poi selezionare il file .zip compresso direttamente dalla memoria scegliendolo nella sezione Choose file. Una volta scelto è il momento di cliccare su Installa per far partire il download del tema che, una volta completato, potrà essere attivato tramite l’apposito tasto Attiva. Il nuovo tema è ora disponibile sul proprio sito!