Come funziona Prestashop e quando sceglierlo

Come funziona Prestashop e quando sceglierlo

8 Aprile 2022 By germana falcone

Quando si intraprende l’ardua strada della trasformazione digitale puntare sull’improvvisazione non è di certo la scelta migliore. Si deve tenere sempre a mente il fatto che ci si sta proponendo ad un nuovo pubblico potenzialmente infinito e per questo ogni minimo aspetto deve essere curato perché anche un solo errore potrebbe determinare il successo finale del progetto. Partendo con un’idea già precisa di business, che mira a proporre migliori prodotti rispetto ai competitor o ad occupare una fetta del mercato online ancora non considerata da altri attori, è arrivato il momento di compiere un’altra scelta importante. Ci si riferisce ovviamente alla valutazione della migliore soluzione che riesca a trasformare l’idea in realtà, rispettando tutti i voleri e le pretese di chi ha ideato il progetto proprio per cercare di emergere tra la sempre più serrata concorrenza a cui il web ci espone. Ecco comparire allora i CMS, delle piattaforme progettate proprio per dare vita a quelli che sono i voleri dei venditori digitali. Prestashop è l’esempio per eccellenza, una soluzione capace di offrire risultati professionali ed adattabili ad ogni situazione in pochi minuti e soprattutto anche per chi non ha la benché minima nozione di programmazione e di linguaggio digitale. Ma non solo questo, Prestashop è infatti da sempre attenta nel cercare di proporre soluzioni uniche nel loro genere puntando su una personalizzazione che porti il cliente a scegliere proprio questo provider perché capace di modellarsi intorno alle esigenze dei prodotti e del proprietario.

I vantaggi nella scelta di Prestashop 

Non sei ancora convinto nella scelta? Ecco allora 5 buoni motivi per cui Prestashop potrebbe davvero essere la soluzione perfetta per il tuo e-commerce:

  • Facilità di utilizzo: sicuramente uno dei grandi vantaggi di Prestashop risiede nel fatto che anche i meno esperti possono essere in gradi di creare qualcosa di inaspettato. È ormai solo un ricordo legato al passato pensare che per creare uno shop ci voglia molto più impegno rispetto ad un sito normale. Sicuramente ci sono molti più aspetti da gestire ma se si ha a disposizione un portale dedicato curato nei minimi aspetti, accompagnato da una dashboard intuitiva, ogni operazione viene senza dubbio facilitata. E aspetto forse più importante, Prestashop è completamente open source quindi non si dovrà pagare per creare il sito ma solo per il servizio di hosting su cui si farà affidamento.
  • Tutto in un’unica piattaforma: tutto il necessario per vendere i  prodotti, per organizzare il magazzino ed il catalogo,per le spedizioni, la comunicazione, le offerte, la scontistica e molto altro ancora a portata di click. 
  • Personalizzazione: sono migliaia temi e le estensioni, sia a pagamento che gratuite, che  permettono di modificare ogni aspetto del negozio online affinché sia facilmente riconoscibile e riesca ad affermarsi fin da subito.
  • Una grande community – Per qualsiasi problema, se non se ne occuperà l’assistenza 24/7 offerta dal servizio, si potrà comunque trovare la soluzione facendo un giro tra la community formata da professionisti e venditori affermati del CMS. Nella sezione forum si potranno trovare tutte le risposte ai principali problemi, e le soluzioni agli inevitabili dubbi comuni di chi vende sulla rete. 

Velocità e sicurezza – Prestashop offre un CMS leggero, con tempi di caricamento del sito ridotti ed una serie di tool di sicurezza inclusi in ogni pacchetto. Sicuramente un vantaggio per un e-commerce che deve fornire la migliore esperienza ai clienti, con un occhio di riguardo anche al posizionamento sul motore di ricerca.